Partite in tempo reale su Facebook
Contenuto facebook non visualizzabile per mancato consenso utilizzo cookie.
A2

Pubblicato ieri

PER IL VBC MONDOVÌ DIFFICILE TRASFERTA A VITERBO SUL CAMPO DEL TUSCANIA

Dopo la sconfitta interna con Castellana Grotte, a soli tre giorni di distanza il VBC Mondovì è chiamato nell’anticipo di sabato sera (fischio d’inizio alle ore 20.30, arbitri i signori Alessandro Oranelli di Perugia e Maurizio Merli di Terni) alla riscossa sul difficile campo di Viterbo, dove la squadra di Mauro Barisciani affronterà la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania nell’anticipo dell’ultima giornata del girone di andata, in quello che si presenta un vero e proprio crocevia della Poule Promozione. Se nella parte alta del tabellone troviamo tre squadre lanciate, BCC Castellana Grotte, Siena (una partita in meno) e Spoleto, dal quarto all’ottavo posto la situazione resta fluidissima con cinque formazioni racchiuse in un fazzoletto di punti, cinque appena (Bergamo una partita in meno). Al nono posto scalpita Santa Croce, che però al momento non riesce a trovare il guizzo vincente per agganciare il treno dei play off: la quota qualificazione per i toscani è lontana 5 punti. Una bagarre che nel girone di ritorno si farà ancora più serrata: ecco perché per il VBC Mondovì vincere (o, almeno, andare a punti) in quel di Viterbo significherebbe davvero molto.

I monregalesi devono ritrovare lo smalto della prima parte di campionato, nella quale i giocatori lottavano palla su palla, come fosse l’ultima. Atteggiamento un po’ scemato in avvio della Poule... [...continua a leggere]
SERIE C

Pubblicato 3 giorni fa

VILLANOVA/VBC MONDOVÌ PIEGA 3-0 IL CIRIE’

VILLANOVA/VBC MONDOVÌ’ - CIRIÈ= 3-0 (25-17, 25-21, 27-25)

VILLANOVA/VBC MONDOVÌ’: Fabiano, Marchisio, Allena A., Turco M., Salvatico, Garello, Abbio (L), Peluffo, Avagnina, Mandrile, Garelli, Gazzano, Allena A. All.: Sara Durando- Mtteo Brignone.

Il Villanova/Vbc Mondovì piega per 3-0 il Ciriè nell’ultima gara casalinga della prima fase e mette nel mirino il quinto posto ora occupato dal Lasalliano Torino e distante un solo punto. Tra due settimane, dopo un week - end di riposo, si disputerà l’ultima gara e il calendario mette di fronte ai monregalesi proprio il Lasalliano, in un autentico “dentro o fuori”. Chi arriva quinto accederà alla poule play - off, chi resta fuori dovrà lottare per mantenere la categoria. Partita quasi perfetta, quella di sabato, preparata meticolosamente in settimana: formazione tipo, con Garello che parte titolare in posto 4. Fin dal primo pallone biancoblù subito aggressivi al servizio e a muro (9-6, 14-6 e 18-9 con ace di Fabiano). Set in discesa, fino al 25-17 con ace di Michele Turco. Seconda frazione che parte con un iniziale equilibrio fino al 5-4, quando il capitano di casa Antonio Allena subisce un infortunio alla caviglia. La squadra va in confusione, poco lucida e in affanno nella fase di cambiopalla. Il tabellone segna prima 9-13 e poi 15-19, quando la panchina di casa, con Sara Durando a fare il primo allenatore, ferma il gioco per... [...continua a leggere]

Altri articoli