Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Alba-Villanova Vbc Mondovì 1-3

(24-26, 25-22, 19-25, 18-25)

VILLANOVA VBC MONDOVÌ: Ricca, Paganelli, Bergalla, Marabotto, Baudino, Cuniberti, Siccardi (L), Bilardo, Carletto, Chessa, Bernardi, Basso M., Di Muro. All.: Marchisio-Allena.

Secondo successo per il Villanova Vbc Mondovì, che espugna Alba e raggiunge il Cuneo al secondo posto. Nel primo set i monregalesi partono bene e stanno sempre avanti di qualche punto fino al 19-22, poi vengono ripresi sul 23-23, ma non perdono la lucidità e chiudono ai vantaggi.

Nella seconda frazione, con Carletto in palleggio, Bilardo opposto e Chessa in banda, l’equilibrio tiene fino al 16 pari, poi i biancoblù vanno un po’ in affanno e gli albesi ne approfittano, allungando 23-20 e chiudendo 25-22, mentre entra Bernardi.

Nel terzo set il Villanova Vbc Mondovì, con in campo il sestetto di inizio gara, parte bene (5-10, 9-16), quindi controlla la situazione e chiude a 19, mentre entrano Bernardi e Di Muro.

Nella quarta frazione, con Baudino al centro e Marco Basso in banda, gli albesi resistono fino al 7 pari, poi i monregalesi aumentano i giri del motore e vanno via, chiudendo a 18.

Mercoledì prossimo, 13 novembre, i monregalesi ospiteranno al PalaItis il Cuneo Bianco.

— Posted on 3 Novembre 2019 at 17:46 by