Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Con lo show “La prima battuta”, presentato dal giornalista RAI Alessandro Antinelli, sono stati presentati in mattinata al FICO di Bologna i calendari di SuperLega e Serie A2 Credem Banca 2018/2019. Un esordio di… riposo per il VBC Mondovì, che, inserito nel Girone Bianco a 13 squadre, salterà il turno d’apertura del 14 ottobre e, di fatto, inizierà il proprio cammino in campionato solo la settimana successiva. Primo impegno in trasferta, contro la neo promossa Conad Lamezia Terme.

I tifosi biancoblu dovranno attendere la fine del mese di ottobre (domenica 28) per applaudire dal vivo gli uomini di Marco Fenoglio. Sarà subito una grande sfida: al PalaManera arriveranno i forti toscani della Kemas Lamipel Santa Croce, squadra costituita da un roster di tutto rispetto. Nella quarta giornata i monregalesi andranno a far visita ad un’altra neo promossa, Leverano, per ritornare al palazzetto di frazione Passionisti il 4 novembre, contro l’altra pugliese del girone, Alessano. Domenica 11 novembre big-match in Umbria con Spoleto (ritorno previsto il 3 febbraio 2019), mentre alla settima giornata si giocherà VBC Mondovì-Conad Reggio Emilia. Ottavo turno, trasferta in terra toscana contro Livorno, altra debuttante in A2, mentre la settimana successiva al Manera tornerà da avversario Matteo Paoletti con la Golden Plast Potenza Picena. Mese che si prospetta intenso quello di dicembre, che proseguirà con la trasferta di Roma in programma domenica 9, mentre sette giorni dopo un altro big match al Manera contro una delle formazioni più forti del Girone Bianco, Lagonegro. L’andata di regular season si chiuderà nell’infuocata settimana tra Natale e Capodanno: domenica 23 si va a Macerata, gran finale il giorno di Santo Stefano quando al nostro palazzetto arriverà Brescia.

“Ci aspettano subito grandi trasferte e uno scoglio in casa contro la forte Santa Croce – il commento a caldo del direttore sportivo Davide Manassero-. Le prime due sfide in trasferta  saranno impegnative, logisticamente, ma anche e soprattutto perché affrontare squadre neopromosse è cosa tutt’altro che semplice: saranno da prendere con le molle. Poi arriveranno Santa Croce e Alessano, due test al termine dei quali capiremo probabilmente il valore della nostra squadra. Insomma, quattro giornate probanti. Ci dovremo far trovare pronti, per questo iniziamo la preparazione il 23 agosto prossimo e, fin da subito, occorrerà lavorare intensamente e a testa bassa”.

 

— Posted on 19 luglio 2018 at 16:34 by

Tags: , , , , , , , , , , ,