Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Tra i monregalesi c’è grande voglia di riscatto dopo le prime due giornate

Non conosce festività il Vbc Synergy Mondovì. I biancoblù oggi pomeriggio saranno impegnati nell’ultima seduta di allenamento, tra video e palla, al PalaEllero di Roccaforte Mondovì. Domattina partiranno alla volta di Brescia, dove alle 18.30 andrà in scena la terza giornata del 75° campionato Serie A2 Credem Banca.

GLI AVVERSARI. Dall’altra parte della rete, Pistolesi e compagni troveranno una squadra molto pericolosa, la Sarca Italia Chef Centrale Brescia che ha saputo raccogliere quattro punti nelle prime due gare contro le corazzate Bcc New Mater Volley ed Emma Villas Aubay Siena. La collaudata diagonale Tiberti-Bisi è solo uno dei punti di forza del sestetto allenato da Roberto Zambonardi. Al centro la coppia Festi-Candeli ha fatto vedere ottime cose nelle prime due partite ufficiali, mentre in banda l’intramontabile Cisolla, assieme a Galliani, arrivato dalla SuperLega, rappresenta un tandem pericolosissimo. A completare il sestetto dei tucani c’è il libero Zito.

PARLA IL CAPITANO. «Abbiamo una gran voglia di scendere in campo e provare a voltare pagina – spiega il capitano ed alzatore monregalese Matteo Pistolesi -. Quando dicevamo che ci aspettava un campionato complicato non era una frase fatta, è davvero così e lo abbiamo provato sulla nostra pelle. Domani ci aspetta un’altra partita difficile, contro una squadra che ha appena battuto una delle favorite per la promozione in SuperLega. Brescia è una squadra quadrata ed esperta, personalmente poi ritengo Tiberti uno dei tre palleggiatori più forti del campionato, sa fare bene a prescindere dalla squadra che si trova intorno». I monregalesi, però, hanno tutto per giocarsela. «In settimana abbiamo lavorato con molto impegno e concentrazione – conclude “Pisto” –, speriamo di raccogliere i frutti».

RECORD. Tra i monregalesi, Luca Borgogno è a quota 1.680 punti in carriera: con 20 raggiungerebbe il traguardo dei 1.700. Dall’altra parte della rete, l’alzatore Tiberti con due aces firmerebbe 100 battute vincenti in carriera, mentre l’opposto Bisi “vede” il traguardo dei 2.000 punti in carriera (gliene mancano appena 5). È a -13 dai 600 punti in A il centrale Roberto Festi, mentre lo schiacciatore Andrea Galliani, mvp contro Siena, è a 97 battute vincenti in carriera e insegue la cifra tonda.

PRECEDENTI. Quello di domani sarà il nono confronto tra le due squadre, che si sono sempre affrontate nelle quattro precedenti stagioni in A2. Finora la bilancia pende dalla parte dei “tucani”, con 5 vittorie rispetto alle 3 dei monregalesi. L’anno scorso l’Atlantide passò al tie-break al PalaManera nel “boxing day” di Santo Stefano, chiudendo in vetta il girone d’andata, ma il Vbc Synergy Mondovì seppe restituire il favore al ritorno, andando a vincere al PalaSanfilippo malgrado la certezza già acquisita del primo posto finale in Regular Season. Nella stagione 2017-18 a Mondovì un set finì addirittura 37-35.

ARBITRI A dirigere l’incontro di domenica saranno chiamati la signora Maurina Sessolo in qualità di primo fischietto, coadiuvata dal signor Denis Serafin, entrambi del Comitato di Treviso-Belluno. Sarà, invece, Marco Artina l’addetto al videocheck.

MEDIA Diretta streaming a partire dalle ore 18 su Youtube al link https://youtu.be/biBeizlkqvg Martedì sera una sintesi della partita sarà trasmessa su TeleGranda, alle ore 21, canale 186 DTT.

LIVE MATCH. Aggiornamenti live della partita sui nostri canali social: Facebook www.facebook.com/vbcmondovi Twitter @vbcmondovi e Instagram vbcmondovi

— Posted on 1 Novembre 2019 at 11:34 by