Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Altra importantissima conferma per il Vbc Mondovì, che potrà ancora contare su Jernej Terpin. “JJ” era arrivato l’anno scorso sotto il Belvedere e sarà ancora una delle bocche di fuoco dell’attacco monregalese. «Non era difficile dire di sì – commenta -, con Fenoglio abbiamo fatto un ottimo lavoro sia dal punto di vista fisico che tecnico. Anche con i compagni si è creato un buon feeling, mi aspetto un’intesa ancora maggiore con Pistolesi dopo un anno insieme».

Ventritrè anni appena compiuti, lo schiacciatore goriziano, che ha giocato anche in Champions League con il Lubjana e in SuperLega con il Monza, nella stagione appena conclusa si è alternato spesso con Kristo Kollo in posto 4, disputando comunque 23 partite e sforando quota 200 punti.

Che voto dai alla vostra annata? «Un bell’8. Avrei potuto dare anche di più, ma uscire in due gare ai quarti dei play-off ci ha lasciato un po’ di amaro in bocca. Abbiamo tutti molta voglia di riscatto, sarò ancora più protagonista». Conosci qualcuno dei tuoi nuovi compagni? «No, ho visto Pochini e Loglisci da avversari l’anno scorso, Presta invece lo conoscerò all’inizio della preparazione. Mi sembra, comunque, un’ottima squadra quella che hanno allestito i dirigenti».

“JJ” ci svela un aneddoto sul numero di maglia. «Il mio preferito è il 12, ma l’anno scorso l’aveva già preso Omar Biglino. E quest’anno c’è ancora lui…» dice, sorridendo.

Infine, una battuta sui tifosi monregalesi. «Spero siano “caldi” come l’anno scorso – chiude Terpin -, in tutte le partite si sentirà il loro calore anche in campo, è importante averli al nostro fianco».

Foto Giulia Cannizzaro

— Posted on 5 Luglio 2019 at 17:28 by