Articoli

Under 18 - OTTAVO SUCCESSO SU OTTO GARE GIOCATE PER IL VILLANOVA/VBC MONDOVÌ

Pubblicato Giovedì 07 Dicembre 2017

Visto 59 volte

ALBA - VILLANOVA/VBC MONDOVÌ = 1-3 (18-25, 17-25, 25-20, 22-25)

VILLANOVA/VBC MONDOVÌ:
Gnocchi (K), Oreglia, Paganelli, Massano, Bertano, Prato, Fenoglio (L1), Pietro Basso (L2), Amaranto, Verra, Berutti. ALL: Diego Marchisio

Ottavo successo su altrettante gare disputate per il VILLANOVA/VBC MONDOVÌ, che in trasferta piega l’Alba per 3-1 e si conferma leader incontrastato del proprio girone.
Diego Marchisio è partito inizialmente con capitan Gnocchi in palleggio, Oreglia opposto, Paganelli e Massano schiacciatori, Bertano e Prato centrali, Fenoglio e Pietro Basso liberi, inserendo successivamente Amaranto, Berutti e Verra.
Nel set d’apertura vi è sostanziale equilibrio sino al 13 pari, poi i nostri ragazzi, grazie soprattutto a due turni positivi al servizio prima di Bertano e subito dopo di Paganelli, scappano via alla grande e chiudono senza troppi problemi 25-18.
La seconda frazione si rivela essere la fotocopia della prima: le due compagini avanzano a braccetto sino al 10 pari, poi i monregalesi, con Oreglia sugli scudi prima in attacco e poi al servizio, operano un consistente break, chiudendo senza difficoltà 25-17, mentre in banda entra Amaranto.
Nel terzo set Marchisio mischia le carte (dentro Amaranto, Berutti ed il libero Pietro Basso al posto di Paganelli, Bertano e Fenoglio) e, dopo un avvio alquanto equilibrato, sono gli albesi a prendere qualche lunghezza di vantaggio, grazie soprattutto ad un muro particolarmente efficace. Dentro Verra in palleggio ed i monregalesi riescono a reagire, ma i locali non perdono la necessaria lucidità e chiudono 25-20.
Nella quarta frazione, con Paganelli in campo, i monregalesi partono bene e si portano avanti sino sul 9-5, poi accusano un passaggio a vuoto, che permette agli albesi, grazie ad un parzialone di 7-0, di portarsi sul 12-9. Un attacco di Massano e due muri consecutivi di Berutti riportano la situazione in parità sul 12-12, quindi gli attacchi prima di Massano, poi di Oreglia ed infine di Paganelli lanciano i nostri, che allungano sino sul 22-17. Gli albesi riescono a recuperare qualche lunghezza sino a portarsi a -2 (22-24), ma è un bel pallonetto di Prato a firmare il punto del definitivo 25-22.
Domenica i monregalesi ospiteranno alle ore 16 al PalaTomatis la Pallavolo Torino - Chisola.




comments powered by Disqus

Ultimi articoli inseriti