Articoli

Under 18 - IL VILLANOVA/VBC MONDOVÌ SI ARRENDE AL CUNEO IN QUATTRO SET

Pubblicato Giovedì 01 Febbraio

Visto 232 volte

CUNEO - VILLANOVA/VBC MONDOVÌ = 3 -1 (25-19, 25-21, 23-25, 25-13)

VILLANOVA/VBC MONDOVÌ:
Gnocchi, Amaranto, Paganelli (K), Massano, Bertano, Berutti, Fenoglio (L1), Pietro Basso (L2), Oreglia, Verra, Prato, Cappellino. ALL: Diego Marchisio

Contro il Cuneo, attualmente terzo nel girone, il VILLANOVA/VBC MONDOVÌ allenato da Diego Marchisio disputa una gara nel complesso positiva, ma alla fine si deve arrendere per 3-1.
Diego Marchisio è partito inizialmente con Gnocchi in palleggio, Amaranto opposto, capitan Paganelli e Massano schiacciatori, Bertano e Berutti centrali, Fenoglio e Pietro Basso liberi, inserendo successivamente il solo Oreglia.
Nel set d'apertura partono bene i monregalesi, che si portano avanti sino al 7-4, poi Cuneo reagisce, ottenendo la parità sul 9-9. Le due squadre avanzano a braccetto sino al 12 pari, quando i cuneesi piazzano un parzialone di 8-0, portandosi sul 20-12. Dentro Oreglia ed i monregalesi recuperano qualche lunghezza, ma i cuneesi non perdono la necessaria lucidità e chiudono 25-19.
Nella seconda frazione le due compagini avanzano punto a punto sino al 16 pari, poi Cuneoriesce a cambiare ritmo e va via, chiudendo 25-21.
Nel terzo set, con Oreglia in campo, il VILLANOVA/VBC MONDOVÌ cresce soprattutto in ricezione e, di conseguenza, aumenta il gioco al centro. Le due squadre avanzano punto a punto sino sino al 15 pari, quando i cuneesi riescono ad allungare di qualche punto, portandosi sul 21-17. I monregalesi non mollano e, pallone dopo pallone recuperano lo svantaggio, ottenendo la parità sul 22-22. Le due squadre avanzano a braccetto sino al 23 pari, quando il VILLANOVA/VBC MONDOVÌ mette a terra i due punti decisivi, chiudendo in volata 25-23.
Nel quarto set i cuneesi partono bene e vanno subito via, riuscendo a scavare un solco incolmabile e chiudendo il parziale 25-13.
"Nel complesso - commenta al termina coach Diego Marchisio - la nostra prestazione è stata buona e sicuramente incoraggiante. I ragazzi devono essere consapevoli dei propri mezzi e che continuando a lavorare duramente in allenamento si possono e si debbono colmare le lacune che ancora abbiamo". Sabato i monregalesi ospiteranno al Pala Tomatis alle ore 15 il Borgofranco.




comments powered by Disqus

Ultimi articoli inseriti