Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Villanova Vbc-Lasalliano 1-3

(22-25, 23-25, 25-22, 20-25)

VILLANOVA VBC MONDOVÌ: Fabiano, Maccagno, Raspo, Bertano, Peirano, Garello, Basso M. (L), Fenoglio (L), La Cara, Garelli, Corbelleri. N.e.: Dimitri. All.: Bovolo.

L’anno nuovo non comincia nel migliore dei modi per il Villanova Vbc, battuto in casa dal Lasalliano. I cadetti monregalesi hanno commesso troppi errori gratuito, regalando qualche punto agli ospiti e mancando un po’ nelle fasi decisive dei set persi. Bovolo conferma Maccagno opposto e Peirano in banda: nel set d’apertura i cadetti monregalesi partono bene (7-4, 13-11), quindi si inceppano: ripresi sul 15 pari, vengono poi superati 17-19. Dentro La Cara e il Villanova Vbc Mondovì resta in scia fino al 21-22, ma non riesce a mettere a terra il punto del pareggio e così i torinesi chiudono a 22.

Nella seconda frazione le due squadre avanzano punto a punto, lottando su ogni pallone fino al 23-23, quando il Lasalliano piazza l’uno-due decisivo. Nel terzo set i monregalesi partono forte (7-2, 13-5, 17-8), quindi rallentano e gli ospiti ne approfittano, recuperando qualche punto (21-18). Dentro Garelli e il Villanova Vbc Mondovì accorcia sul 25-22.

Nella quarta frazione equilibrio fino al 7 pari, poi il Lasalliano allunga (13-16). Non bastano gli ingressi di La Cara e Garelli, i monregalesi non riescono a recuperare il ritardo accumulato e si arrendono 25-20.

Sabato pomeriggio, alle 17, i cadetti faranno visita al forte Romagnano Sesia, attuale capolista imbattuto.

— Posted on 13 Gennaio 2020 at 12:43 by