Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Il marchio della famiglia Arese veste i nostri campioni

 

Il Vbc Synergy Mondovì ha scelto ancora Karhu come sponsor tecnico per la stagione che sta per cominciare. Prosegue, dunque, la collaborazione tra il presidente Giancarlo Augustoni e la famiglia Arese. Franco, campione europeo sui 1.500 metri piani ad Helsinki nel 1971 e per due volte presidente della Federazione Italiana Atletica Leggera, conosce da tempo la nostra società.

«Conoscevo di persona lo storico presidente Nino Manera, già con lui negli anni ’80 parlavamo di sponsorizzazioni – spiega il campione azzurro -. Abbiamo avuto modo di apprezzare la serietà e il modo di porvi della vostra società, una società storica della pallavolo piemontese, per questo siamo molto contenti di poter continuare questo percorso con voi».

Karhu, che ha sede a Madonna dell’Olmo, è gestita dai tre figli di Franco, Enrico, Edoardo ed Emanuele Arese, sotto l’occhio attento del padre. L’azienda ha tre linee di produzione: quella dei prodotti performance, destinata ai negozi tecnici, quella dei prodotti moda e quella dedicata ai team, che veste molte squadre di atletica e pallavolo e molti circoli di tennis.

«Per tanti anni siamo stati partner della nazionale di volley e di alcuni tra i club più importanti del settore maschile e femminile – conclude Franco Arese -, la pallavolo ormai fa parte del nostro Dna».

— Posted on 15 Ottobre 2019 at 10:46 by