Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiuse la trattative e completata la rosa che comporrà la stagione 2018/2019, vediamo alcune curiosità statistiche del VBC Mondovì targato Marco Fenoglio, che prenderà parte al 74° campionato italiano serie A2 Credem Banca.

Sarà innanzitutto una squadra più giovane rispetto al passato, con una media che si abbassa notevolmente: dai 26,5 del 2017 ai 22,4 anni di oggi. Leggermente più bassa in altezza nel complesso (media 195,3 cm. nella stagione 2017/2018, a fronte dei 192,8 di quest’anno), la squadra registra però le tre torri centrali più alte di un centimetro: 197,3 cm. nel 17/18, contro i 198, 3 cm. per la stagione che sta per iniziare.

Passiamo al reparto schiacciatori-ricevitori: la quaterna dello scorso torneo faceva registrare un’età media pari a 26 anni ed un’altezza di 194,2 cm., a fronte dei 23,7 anni e 190,5 cm di quest’anno. Dunque, posto-4 più giovani, anche se leggermente più bassi.

Infine, i giocatori impegnati nel ruolo di opposto: nel campionato 2017/2018 i due atleti in diagonale con il palleggiatore registravano un’età media di 27,5 anni per 2 metri di altezza, contro i 22 anni e 196,5 cm. in altezza: anche in questo caso mani pesanti decisamente più giovani, anche se di statura inferiore.

 

 

— Posted on 18 luglio 2018 at 16:57 by

Tags: , , , , , , , , , , ,