Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Lasalliano-Villanova Vbc 1-3

(12-25, 20-25, 25-23, 15-25)

VILLANOVA VBC MONDOVÌ: Penta, Bessone, Pecchenino, Caldano, Ponzo, Camperi, Gasco (L), Murisasco (L2), Cuniberti. N.e.: Borsarelli, Abrate. All.: Turco-Durando.

Non si ferma la corsa del Villanova Vbc Mondovì, che inizia il girone di ritorno piegando in trasferta il Lasalliano per 3-1 e mantiene il primato. Ancora senza l’infortunato Alex Bertolino, i monregalesi partono forte (2-12 con un bel muro di capitan Pecchenino), poi controllano il ritorno degli avversari e chiudono 12-25 grazie ad un ace di Ponzo.

Nella seconda frazione equilibrio fino al 9 pari, poi il Villanova Vbc Mondovì cambia marcia e, grazie a due muri consecutivi di Caldano, allunga (11-16, 15-20) e chiude 20-25 con Pecchenino, mentre entra ancora Cuniberti.

Nel terzo set i monregalesi commettono molti errori e vanno subito sotto 5-1, quindi, con Murisasco in campo, reagiscono e tornano in scia, ma non riescono a recuperare lo svantaggio e, nonostante l’inserimento di Cuniberti, si arrendono in volata 25-23. Nella quarta frazione il Villanova Vbc Mondovì, con Murisasco confermato come libero, parte molto forte (1-7 con Caldano e 9-18 con Bessone), quindi, con Cuniberti nuovamente in campo, chiude senza difficoltà a 15.

Sabato i monregalesi ospiteranno alle 17.30 al PalaTomatis il Meneghetti.

— Posted on 10 Febbraio 2020 at 14:46 by