Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Dopo l’acquisto del Bulgaro Kadankov Mondovi ufficializza la conferma di Luca Borgogno, che vestirà la maglia Monregalese anche per la stagione 2019/2020.
Una conferma che equivale ad un vero e proprio colpo di mercato messo a segno dalla società del presidente Augustoni, lo schiacciatore Carruccese è stato infatti uno dei pilastri e dei principali artefici della grande stagione appena trascorsa.
Borgogno si è distinto praticamente in tutti i fondamentali, chiudendo la stagione con 286 punti totali, con più del 51% in attacco, 27 ace a fronte di soli 41 errori e 29 muri.
Giocatore che sta crescendo e maturando ogni anno, che l’anno scorso si è rivelato come uno dei migliori schiacciatori Italiani del campionato di A2, Luca si appresta a vivere la sua terza stagione in maglia VBC, con la speranza che questa possa essere tanto positiva,sia a livello di squadra che individuale, quanto quella appena trascorsa.

Luca, cosa ti ha spinto a rimanere a Mondovi?
“Ho deciso di rimanere a Mondovi prima di tutto perché la società ha creduto in me da due anni a questa parte, e questo penso sia una grande dimostrazione di fiducia e uno stimolo in più per provare a migliorarsi ogni giorno.
Inoltre ho instaurato un ottimo rapporto sia con mister Fenoglio che con i compagni di squadra di quest’anno e spero davvero di poter ripetere, insieme a tutta la squadra, un’ottima annata com’è stata la precedente”

Quali sono gli obiettivi per la prossima stagione?
“L’obiettivo, come ho detto, sarebbe riuscire a ripetere una stagione come la precedente, consapevoli del fatto che il prossimo campionato di A2 sarà molto difficile, con soltanto 12 squadre e un grande livellamento verso l’alto, non ci si potrà rilassare in nessuna partita, dovremo lavorare tanto per crescere proprio come abbiamo fatto lo scorso, con Fenoglio si può migliorare tanto e sono convinto che lo faremo!”

Un ultimo pensiero rivolto ai tifosi dell’Hagar group….
“Lo scorso anno sono stati fantastici, ci hanno seguito in tutta Italia e non ci hanno mai fatto mancare il loro apporto, non vedo l’ora di ricominciare la stagione per tornare a dare il massimo anche per loro ogni domenica”

La società coglie l’occasione di ringraziare, con questo comunicato, i due estoni Kristo Kollo ed Henri Treial, professionisti esemplari, entrati nel cuore dei tifosi e protagonisti anch’essi della splendida stagione passata, in bocca al lupo ragazzi!

— Posted on 3 Giugno 2019 at 7:58 by