Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

In occasione delle festività natalizie e di fine anno i Campionati Regionali osservano la consueta pausa e pertanto è già possibile fare un primo seppur succinto bilancio.

In serie D maschile al comando della classifica troviamo il VILLANOVA/VBC MONDOVI’ di coach Massimo Bovolo, che ha ottenuto 19 punti in 7 partite, frutto di 7 vittorie e 0 sconfitte (21 set all’ attivo e 6 al passivo). Alle spalle dei monregalesi, seconda squadra di quella militante in A2, a quota 17 punti c’ è Cuneo (6 vittorie ed una sconfitta, 10 set vinti e 6 persi), mentre al terzo posto a quota 14 c’ è Ciriè (4 vittorie e 3 sconfitte, 17 set all’ attivo e 9 al passivo). Al quarto posto troviamo il Meneghetti Torino con 13 punti, quinto il Parella Torino con 12, sesta Alba con 8, settime S. Paolo Torino, Reba Rivoli e Montanaro con 6 e decimo l’ Alto Canavese con 4.

Nelle prime due giornate – commenta coach Massimo Bovolo – abbiamo faticato un po’ a trovare il ritmo e la continuità di gioco, riuscendo a vincere entrambe le sfide soltanto al quinto set, poi ci siamo assestati e siamo cresciuti sia nel rendimento di squadra che dei singoli, ottenendo 15 punti in 5 partiteOra dobbiamo continuare il nostro percorso di crescita perché il campionato è molto lungo e le dirette inseguitrici ci stanno con il fiato sul collo, soprattutto il Cuneo, che è destinato a crescere durante la stagione perché è una squadra composta da giovani molto interessanti”. 

Dopo la pausa i nostri ragazzi giocheranno Sabato 12 gennaio alle 20.30 al Pala Tomatis contro il S. Paolo Torino e successivamente chiuderanno l’ andata Sabato 19 gennaio alle 18.30 a Caluso contro il Montanaro.

— Posted on 24 Dicembre 2018 at 10:34 by