Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Hasta-Villanova Vbc 1-3

(22-25, 25-20, 24-26, 19-25)

VILLANOVA VBC MONDOVÌ: Fabiano, Maccagno, Raspo, Bertano, La Cara, Garello, Basso M. (L), Fenoglio (L), Garelli, Corbelleri. N.e.: Dimitri. All.: Bovolo.

Secondo successo stagionale per il Villanova Vbc Mondovì, che in trasferta supera per 3-1 l’Asti, agganciandolo in classifica. Senza Peluffo e Peirano, Bovolo concede una chance da titolare a La Cara in banda. Nel set d’apertura i cadetti monregalesi partono forte (6-12 con Garello e 11-18 con Raspo), quindi subiscono la rimonta degli astigiani, che accorciano fino al 20-21. Dentro Corbelleri ed i monregalesi si riprendono, chiudendo a 22 con Macagno.

Nella seconda frazione il Villanova Vbc parte lentamente e va sotto 10-4. Dentro Corbelleri, i monregalesi riescono a recuperare parte del gap, fino a portarsi a -2 (19-17 con Maccagno), ma non riescono nell’aggancio e così l’Asti va a pareggiare sul 25-20.

Anche nel terzo set, con Corbelleri e Nicola Garelli in campo dall’inizio, i monregalesi partono col freno a mano tirato (8-4, 14-6). Dentro La Cara ed il Villanova Vbc reagisce, recuperando punto dopo punto, fino a raggiungere la parità sul 22-22 con un gran muro di Raspo. Si va ai vantaggi, decisivi un punto di Maccagno e un attacco out degli astigiani.

Nella quarta frazione i biancoblù finalmente si sciolgono: Corbelleri sigla il 2-6, e il vantaggio tiene (12-17, 17-22), fino al 19-25 con punto finale di Maccagno.

Si torna in campo nel 2020: al PalaTomatis sabato 11 gennaio alle 20.30 è atteso il Lasalliano Torino.

— Posted on 22 Dicembre 2019 at 14:25 by