Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

VILLANOVA/VBC MONDOVI’-MONTANARO 3-0 (25-15,25-15,25-13)

 VILLANOVA/VBC MONDOVI’: Fabiano (K), Peirano, Garello, Paganelli, Turco, Raspo, Basso (L), Avagnina, Bertano, Corbelleri, Garelli. ALL: Massimo Bovolo

Diciottesimo successo su altrettante partite disputate per il Villanova/VBC Mondovì, che al Pala Tomatis, nell’ ultimo impegno di regular season, piega il Montanaro con un netto 3-0 in appena 59’ di gioco ed ora può concentrarsi sui play-off per la promozione in serie C, dove sabato 27 aprile alle ore 17 a  Torino incontrerà il Parella Torino, poi sabato 4 maggio alle 20.30al Pala Tomatis l’ Artivolley ed infine sabato 11 maggio sempre alle 20.30 e sempre al Pala Tomatis il Venaria (le prime due del girone sono promosse in serie C).

Massimo Bovolo è partito inizialmente con capitan Fabiano in palleggio, Peirano opposto, Garello e Paganelli in banda, Turco e Raspo al centro, Basso libero, inserendo successivamenteAvagnina, Oreglia, Bertano e Corbelleri.

Nel set d’ apertura i monregalesi partono forte e si portano subito sul 13-5. Dentro prima Corbelleri e poi Avagnina e Oreglia ed i nostri ragazzi si portano prima sul 19-10, poi sul 22-12 ed infine chiudono senza alcuna difficoltà 25-15.

Nella seconda frazione vi è un certo qual equilibrio sino al 4 pari, poi i cadetti monregalesi cambiano ritmo e vanno via, portandosi prima sul 16-8, poi sul 20-13 ed infine chiudono 25-15, mentre entrano prima Avagnina e poi Corbelleri.

Nel terzo set i monregalesi, con Avagnina e Bertano in campo sin dall’ avvio, si portano prima sul 7-2 e poi sul 10-4. Dentro prima Oreglia e poi Corbelleri ed il Villanova/VBC Mondovì prima sigla il 18-9, poi il 22-11 ed infine chiude 25-13 .

— Posted on 15 Aprile 2019 at 20:45 by