Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Villanova Vbc-Artivolley 1-3

(23-25, 25-22, 20-25, 21-25)

VILLANOVA VBC MONDOVÌ: Fabiano, Maccagno, Raspo, Garelli, Peirano, Garello, Fenoglio (L), Bertano, La Cara, Basso M. (L). N.e.: Peluffo, Dimitri, Corbelleri. All.: Bovolo-Allena.

(m.ber) – Troppo forte la corazzata Artivolley per il Villanova Vbc. Al PalaTomatis i torinesi conquistano altri tre punti e lasciano i monregalesi in fondo alla classifica. Bovolo conferma il sestetto base: nel set d’apertura partono meglio gli ospiti (6-10, 17-19) ma Fabiano e compagni riescono ad acciuffare la parità sul 23-23. Gli avversari, però, mantengono la necessaria lucidità e chiudono in volata.

Nella seconda frazione stallo fino al 9 pari, poi i monregalesi allungano (19-16, 23-19) e riescono a pareggiare i conti, mentre entra La Cara in seconda linea. Il terzo set vede una battaglia serrata fino al 12 pari, poi i torinesi cambiano marcia (13-16, 17-20) e vanno a chiudere a 20.

L’Artivolley capisce che l’inerzia pende dalla loro parte e pigia sull’acceleratore: i monregalesi devono inseguire (9-13, 13-19) e malgrado gli ingressi di Bertano e La Cara permettano di riavvicinarsi fino al 20-22, gli ospiti ripartono, andando a chiudere 21-25.

Sabato per i cadetti monregalesi trasferta a Racconigi.

— Posted on 28 Ottobre 2019 at 12:01 by