Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

CUNEO BIANCO-VILLANOVA/VBC MONDOVI’ 2-3 (19-25,12-25,25-23,25-22,8-15) 

VILLANOVA/VBC MONDOVI’: Bessone (K), Ricca, Sciandra, Simone Bertolino, Abrate, Jemina, Murisasco (L), Paganelli, Baudino, Cuniberti, Basso, Siccardi. ALL: Diego Marchisio

Sesto successo stagionale su altrettante partite disputate per il Villanova/VBC Mondovì, che nel posticipo di Mercoledì sera piega per 3-2 il Cuneo Bianco secondo. Grazie a questa vittoria i monregalesi, consolidano la propria prima posizione nel girone,  portandosi a +4 proprio sui cuneesi.

Assente Camperi, Diego Marchisio è partito inizialmente con Ricca in palleggio, Sciandra opposto, capitan Bessone e Simone Bertolino in banda, Abrate e Jemina centrali, Murisasco libero, inserendo successivamente Baudino, Cuniberti e Paganelli.

Nel set d’ apertura i monregalesi partono bene e si portano prima sull’ 11-7 e poi sul 17-10, quindi accusano un leggero calo, che permette ai cuneesi di recuperare qualche punto (19-15 e 21-18), ma poi, trascinati da Bessone e Sciandra, ripartono e chiudono 25-19.

Nella seconda frazione i nostri ragazzi stanno sempre saldamente avanti nel punteggio (9-5, 15-8, 20-11) e chiudono senza alcuna difficoltà 25-12, mentre viene inserito in banda Cuniberti.

Nel terzo set i cuneesi partono bene e si portano prima sul 7-3 e poi sul 17-12. Dentro Paganelli ed i monregalesi, trascinati da Sciandra, Bessone e Bertolino, riescono a raggiungere la parità sul 20-20. Le due compagini avanzano a braccetto sino al 23 pari, quando due ingenuità regalano il parziale ai cuneesi, che si impongono in volata 25-23.

Nella quarta frazione vi è sostanziale equilibrio sino al 17 pari, quando i locali riescono a piazzare lo spunto decisivo, portandosi prima 22-18 ed andando poi a chiudere 25-22.

Nel quinto e decisivo set i monregalesi, grazie anche ad alcune belle difesedi un brillante Murisasco, partono subito forte e fanno il vuoto, portandosi prima sul 7-2, poi sull’ 11-5 ed infine chiudono senza alcuna difficoltà 15-8.

Ora il Villanova/VBC Mondovì osserverà il proprio turno di riposo e pertanto tornerà in campo Domenica 9 Dicembre, quando al Pala Tomatis arriverà il Val Chisone (fischio d’ inizio alle ore 10,30).

— Posted on 29 novembre 2018 at 17:31 by