Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

La marcia di avvicinamento al campionato del Vbc Synergy Mondovì prosegue. Mercoledì pomeriggio, al PalaEllero di Roccaforte Mondovì, si è disputato il primo allenamento congiunto. Borgogno e compagni si sono confrontati con la BAM Acqua San Bernardo Cuneo. Il test è terminato 1-4 per i cuneesi (25-17, 23-25, 23-25, 20-25, 10-15).

Barbiero è partito con quella che dovrebbe essere la formazione tipo dei monregalesi: diagonale Leandro Macias-Paoletti, Festi e Marra al centro, capitan Borgogno e Cominetti in banda e Pochini libero. Dopo un grande primo set, i biancoblù hanno subìto la rimonta degli avversari cuneesi. Dopo il secondo parziale Barbiero ha ruotato il sestetto sul taraflex, dando spazio a tutti i giocatori della rosa, da Bussolari a Ferrini, da Bosio ai giovani Camperi e Fenoglio.

Questo il commento del nostro head coach: «Come in tutte le partite ci sono state cose positive e cose negative. Sono abbastanza soddisfatto dell’andamento dei singoli, abbiamo dimostrato di avere le capacità per giocarcela contro avversari della nostra categoria. Dal punto di vista del gioco ci manca qualcosa, ma essendo il primo test è normale. Ho fatto ruotare tutti i giocatori a disposizione, ormai l’inizio del campionato è all’orizzonte e dobbiamo essere tutti pronti».

Il secondo test, sempre con Cuneo Volley, verrà disputato domenica alle 17 al palazzetto di San Rocco Castagnaretta. L’incontro sarà ancora a porte chiuse, ma verrà trasmesso in diretta Facebook sui canali della società cuneese.

— Posted on 8 Ottobre 2020 at 13:15 by