Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

VILLANOVA/VBC MONDOVI’- PVL CIRIE’ 0-3 (20-25,19-25,20-25) 

VILLANOVA/VBC MONDOVI’: Bernardi (K), Basso, Bilardo, Chessa, Marabotto, Garello, Gallia, Bergalla, Gallo, Cagnasso, Carletto. ALL: Alberto Bonelli – Roberto Jemina

Nella gara d’ andata degli ottavi di finale della fase Regionale, disputatasi Sabato al PalaItis, il Villanova/VBC Mondovì si arrende per 3-0 ad un più quadrato PVL Ciriè.

Alberto Bonelli e Roberto Jemina sono partiti inizialmente con Basso in palleggio, Bilardo opposto, capitan Bernardi e Chessa in banda, Garello e Marabotto al centro, inserendo successivamente Bergalla e Gallia.

Nel set d’ apertura i monregalesi partono bene e si portano subito sull’ 8-4 con un ace di Marabotto, poi accusano un calo e vengono ripresi sul 9-9. L’ equilibrio resiste sino al 16 pari, quando il Ciriè allunga e prima si porta sul 21-18, poi sul 23-20 ed infine chiude 25-20, mentre entrano prima Bergalla e poi Gallia.

Nella seconda frazione, con Bergalla in campo, il Ciriè parte bene e si porta sul 9-5, poi i monregalesi recuperano lo svantaggio ottenendo la parità sul 10-10 con un bel muro di Garello. Le due compagini avanzano a braccetto sino al 15 pari, quando nuovamente il Ciriè cambia marcia e va via, portandosi sul 19-15, Dentro prima Chessa e poi Gallia, ma gli ospiti non accusano cali di tensione e vanno a chiudere 25-19.

Nel terzo set vi è sostanziale equilibrio sino al 10 pari, poi il Ciriè cambia marcia e va via, portandosi sul 18-13. Dentro Chessa, ma i nostri ragazzi non riescono a rientrare e così il Ciriè prima si porta sul 20-16, poi sul 23-19 ed infine chiude 25-20.

Sabato 23 alle ore 15.30 a Ciriè si giocherà la gara di ritorno.

— Posted on 17 Marzo 2019 at 16:02 by